Regione Lombardia - BEI

Interventi finanziari a supporto del fabbisogno di capitale circolante delle PMI
CREDITO ADESSO 2014

Finalità La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) e Regione Lombardia hanno sottoscritto un accordo che prevede lo stanziamento di oltre 500 milioni finalizzati a interventi, anche tramite confinanziamenti del sistema bancario, a favore delle PMI lombarde a sostegno della attività di gestione finanziaria corrente.
Beneficiari
Piccole e medie imprese, anche artigiane, aventi sede operativa da almeno un biennio in Lombardia dei settori Manifatturiero, delle Costruzioni, di parte dei Servizi alle imprese e del Commercio all’ingrosso (solo parte dei codici Ateco 2007 G 46), Imprese turistiche (codici I55 e N79), Lavanderie industriali (S96.01.10) 
Tipologie di intervento ammissibili
Gli interventi a favore delle PMI sono destinati a sostenere le necessità di capitale circolante permanente.
Sono ammissibili l’accettazione di ordini o contratti di fornitura con oggetto la fornitura di beni e/o servizi per un importo minimo di 30.000 €.
L’ordine (accettazione ordine/contratto) deve essere inevaso, regolare e antecedente massimo 3 mesi rispetto alla presentazione della domanda di finanziamento da parte della PMI.
Caratteristiche dell’intervento finanziario
  1. Finanziamento chirografario di durata pari a 24/36 mesi e d’importo compreso tra 18 e 750 mila euro e comunque nel limite del 60% del valore di nuovi contratti/ordini di fornitura acquisiti dall’impresa.
  2. Il costo della provvista per le imprese sarà eguale al tasso base più uno spread da definire sulla base di una griglia predefinita da Finlombarda S.p.A. in funzione delle classi di rischio.
  3. Contributo in conto interessi nella misura di 1,25 punti percentuali (3 punti percentuali nelle aree svantaggiate) a valere sull’onerosità del finanziamento.
Novità 2014
  1. Per richieste di finanziamento fino a 45.000 € non sono richiesti ordini/contratti (per aziende con fatturato medio degli ultimi due anni superiore a 200.000€)
  2. Possibilità di concedere più finanziamenti ad una singola impresa, comunque nel limite dell’importo massimo previsto per il singolo finanziamento

Presentazione

Le domande possono essere presentate fino a esaurimento del plafond stanziato



Per saperne di più  chiamaci
Area Sviluppo
Tel. 030 7050551