Bando ISI-INAIL AGRICOLTURA 2016

 
Bando ISI-INAIL Agricoltura 2016

 
Soggetti Beneficiari
 
L’Inail finanzia le microimprese e le piccole imprese operanti nel settore della produ-zione agricola primaria dei prodotti agricoli. I soggetti beneficiari devono essere in possesso della qualifica di imprenditore agricolo, e nello specifico riguardano:
- Imprese individuali;
- Società agricole;
- Società cooperative.

Dotazione Finanziaria

L’ente ha stanziato un fondo di 45.000.000 euro suddiviso in due misure:
Asse 1 – Plafond di 5.000.000 euro destinato ai giovani agricoltori;
Asse 2 – Risorse di 40.000.000 euro per la generalità delle imprese agricole.

Entità e forma dell'agevolazione
 
La forma dell’agevolazione è a fondo perduto volto ad aiutare gli imprenditori agricoli che effettuano investimenti pe la propria struttura. L’entità dell’agevolazione si differenzia nel seguente modo:
 
A) 40% dell’investimento ammissibile per un massimo di 60.000 euro per la generalità delle imprese agricole;
B) 50% dell’investimento ammissibile per un massimo di 60.000 euro per i giovani agricoltori.

Progetti

Sono considerati ammissibili a contributo progetti di acquisto o noleggio, con patto di acquisto, di trattori agricoli o forestali e/o di macchine agricole o forestali. Il pro-getto d’investimento può comprendere l’acquisto di n.2 macchinari, articolati nel seguente schema:
- n.1 trattore agricolo e n.1 macchina agricola (con o senza motore proprio);
- n.1 macchina agricola dotata di motore proprio e n.1 macchina agricola non dotata di motore proprio;
- n.2 macchine agricole non dotate di motore proprio.

Se viene presentata domanda su macchinari acquistati tramite noleggio verrà consi-derato il minor valore dei tre preventivi allegati alla richiesta di contributo. Invece la situazione di noleggio con patto d’acquisto comporterà l’ottenimento del contributo solamente nel momento successivo di trasferimento di proprietà al soggetto benefi-ciario.

Le spese ammissibili annoverano anche eventuali costi di caparra, canoni ed even-tuale saldo e le spese di perizia giurate. Naturalmente tutte le voci di costo devono essere sostenute successivamente all’approvazione della domanda di contributo.
 
Presentazione Domande

La data per presentazione della domanda verrà comunicata dall’ente a partire dal 30 marzo 2017.

 
Per saperne di più  chiamaci
Area Sviluppo
Tel. 030 7050551
info@mandy.it